Rugby Carpi - passo dopo passo dritti alla meta - www.rugbycarpi.it

I risultati del weekend 12-13 Gennaio

By
Updated: gennaio 15, 2019
49299176_2332367760158936_6652387201671757824_o
12/01  Concentramento a Bologna
U6: nel concentramento bolognese il nostro falchetto Davide ha giocato con i Leprotti di Modena contro i Leoni di Bologna; entrambe le squadre si sono comportate egregiamente, ma alla fine i nostri si sono sempre distinti prevalendo su ogni sfida.
U8: Buone prestazioni da parte di entrambe le squadre carpigiane, ma a parte i risultati gli allenatori evidenziano con soddifazione che anche i nuovi falchetti stanno iniziando ad ingranare confermando quanto di buono si fa in allenamento; i nuovi ragazzi si stanno inserendo attivamente nel gruppo e partecipano sempre di più al gioco.
U10: I falchetti escono imbattuti dal concentramento di Bologna, avendo dominato in tutte e tre le partite, la prima contro ragazzi poco esperti, la seconda contro i padroni di casa dei Lyons (vinta di misura), e altra ampia vittoria anche contro i Rugby Blues. Alla fine delle buone prestazioni nel complesso e un’ottima occasione per fare macinare gioco ai nostri nuovi arrivati, che sono stati favoriti nei minutaggi in campo rispetto ai veterani.
U12:  la partita, giocata in 4 tempi, tra Lyons/Leprotti e Carpi finisce 10-10. Dopo un avvio scoppiettante in una serata rigida, i Falchetti appesantiti da un menù ricco di riposo e festività godute al calduccio delle proprie mura, si adagia sugli allori e si fa’ riprendere e superare nell arco dei 2 tempi successivi; la squadra fatica ad ingranare e per orgoglio agguanta il pareggio con l’aiuto di un pubblico, come al solito caloroso, che capendo la difficoltà dei nostri ragazzi, non smette mai di incoraggiarli.
13/01 Under 16: Valorugby – Rugby Carpi 48-13
13/01  C2: Rugby Carpi – Rugby Pieve
Occasione persa per il Carpi di aprire il 2019 con una vittoria.
Pieve scende a Carpi molto convinto e sicuramente più in palla rispetto agli atleti di casa.
Il Carpi accusa il gioco avversario per i primi 20 minuti e risponde con scarsa lucidità , complice anche una giornata davvero negativa in mischia chiusa.
Primo tempo di marca pievina 0-7.
Il Carpi non ci sta e si porta a 3 punti con un piazzato, ma dopo un ennesimo fallo in difesa Pieve torna ad allungare a +7.
Pieve difende con ordine gli assalti carpigiani ma capitola al minuto 80, ma la sfortuna di colpire il palo nella trasformazione nega il pareggio al Carpi
Finisce 8-10 con tanto amaro in bocca per i biancorossi.
Un pareggio sarebbe stato sicuramente il risultato giusto.
(tutte le foto di Martina Visentini sono pubblicate sulla pagina Facebook “Rugby Carpi”)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *